iOS 7.1: sarà veramente un ostacolo al jailbreak?

Inserito il 30 gennaio 2014. Redatto da SicTutorial.


Pin It

Come i più attenti di voi avranno già sicuramente letto o sentito dire, sembra che nell’ultima beta rilasciata, Apple si è decisa a chiudere un falla che permetteva un exploit del famoso tool Evasi0n. I più noti esponenti del team però non si sono sbilanciati più del dovuto ed anno semplicemente rilasciato dei tweet dove informavano del pericolo che iOS 7.1 poteva portare al loro tool ed invitavano a non installare la versione ufficiale una volta rilasciata, che a quanto sembrerebbe verrà rilasciata non prima della fine di Marzo.

Jailbreak iOS 7

Ma cerchiamo di capire assieme come agisce il jailbreak all’interno del sistema iOS. 
La memoria interna dell’iPhone si compone di due partizioni: Partizione di sistema e Partizione di Archiviazione.

Partizione di sistema: Di norma occupa 500 MB dell’intera memoria e all’interno si trova il sistema operativo.

Partizione di archiviazione: È la rimante memoria oltre i 500 MB già spiegati. All’interno  si trovano le varie applicazioni installate tramite App Store e i file multimediali scaricati al suo interno.

  • NB: Attenzione! Cydia e le varie applicazioni scaricate tramite la stessa App, risiedono nella partizione di sistema e non in quella di archiviazione.

Il Jailbreak praticamente agisce modificando il file “fstab” (il quale gestisce le regole dei dischi rigidi montati) eseguendo un “patching” di iOS andando ad eliminare il controllo dell’autenticità della firma su ogni applicazione. Questo fa si che noi possiamo installare ed eseguire applicazioni non autenticate dalla stessa Apple ed avere così il pieno controllo del dispositivo.

evasi0n Tool

Il tool Evasi0n sfrutta nell’attuale versioen di iOS 7 una falla “Una delle tante presenti” che permette tutto quello che vi ho appena spiegato.

Ma non perdetevi d’animo cari ragazzi, perché l’hacker i0n1c, viene ad indicarci la giusta occasione per del prossimo Jailbreak. Ciò non significa che effettivamente in quella data verrà rilasciato o meno un nuovo jailbreak, ma tutto fa pensare che sia effettivamente così. Si parla di un  convegno molto noto, il Kernel Exploitation Traning, in partenza il 28 aprile.

Per il momento tutti quelli che vogliono tenersi stretto il Jailbreak faranno meglio a non aggiornare alla prossima distribuzione di iOS 7 e ad aspettare l’ufficialità di un nuovo tool di jailbreak. 

Rimani sintonizzato con noi (tramite Facebook, Google + e Twitter) e sarai sempre aggiornato su tutte le novità Jailbreak iPhone! :-)

facebook  facebook
facebook
Voto per "iOS 7.1: sarà veramente un ostacolo al jailbreak?": 4.5/5 su 258 pareri rilasciati.

Lascia un commento

diventa-redattore

Il TOP della settimana

Top Dipinti
In collaborazione con www.top-10.it

Ultimi commenti

maci: guardate che il JB untethered per ios 7.1.1 è usc...
Giusj: Salve ho un Iphone 3g ho usato redsn0w 0.9.15b3 ho...
Alfonso: io non riesco a trovare appsync, ne tanto meno la ...
lol: Se il Gorilla Glass fosse davvero: 1) Più econom...
Marco: Ma non è phoneblocks ?!?!? hanno cambiato nome o ...
Simone: Ciao chi mi da il link x scaricarla??...
Alfonso: Grazie, anzitutto per la precedente risposta. Pro...
Snake: mi spiegate perche' con iphone 4 riesco ad install...
Marco: Ciao a tutti, io ho già iphone jb con 7.0.4 e qua...
Salvatore: ciao ragazzi spero rispondiate il piu preso possib...
/* Morceau code ajouter pr rendrer le script G+ asynchrone */